Diario di un viaggio nel gusto

Questo blog è il diario di un'avventura che inizia, la mia avventura, condotta per sentieri che non mi sono del tutto nuovi ma che attraverso il loro andare mi condurranno ad esplorare nuovi lidi.... il verde è il colore che predominerà la mia strada, il suo profumo ne sarà l'aroma allietante e suadente... un percorso gastronomico, il mio, di vita, di credo... una scelta, uno stile, il mio ritmo... ricette che trarranno dalla terra il proprio profilo, che dell'erba avranno la gentilezza e la delicata essenza, il sapore avranno della semplicità e dei sensi saranno stimolo e soddisfazione.... Un viaggio nella cucina... con la creatività e la curiosità che sempre portano lontano...

umorale

umorale
trasparenze autunnali

domenica 20 novembre 2011

PAVE' AU CHOCOLAT

Un confort food di sicuro effetto. Un dolcino rapido da preparare (anche se deve restare in figorifero per qualche ora!), gustosissimo, dal sapore delicato ma intenso di cioccolata e dalla consistenza vellutata, morbida, cremosa...
Ideale anche per le festività che ci corrono incontro a passo sempre più spedito (!), per accogliere amici e parenti in dolcezza e convivialità.
 Pavè au chocolat
Per otto porzioni circa occorrono: 300 g di cioccolato extra fondente, 80 g di burro (possibilmente chiarificato), 3 tuorli di uova freschissime, 50 g di zucchero a velo, 350 ml di panna fresca.
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato ed il burro insieme. A parte montate i tuorli con lo zucchero a velo, fino ad ottenere un bel composto cremoso e chiaro. Lasciate raffreddare un poco il composto di cioccolato quindi unitelo a quello di uova. Amalgamate bene. Infini montate la panna abbastanza ferma ed unitela a sua volta. Mescolate accuratamente dal basso verso l'alto affinchè non si smonti.
Foderate otto stampini con della pellicola trasparente, versatevi il composto a cucchiaiate e poteli in frigorifero a rassodare per quattro, cinque ore (anche dopo tre ore sono ottimi, ma più raffreddano più assumono una consistenza corposa).
Servite i pavè rovescinadoli su piattini singoli di portata, eliminando la pellicola e solverizzandoli con dello zucchero a velo. Volendo, potete decorarli con un ciuffo di panna montata o servirli con una salsina alla frutta o di crema semiliquida. io li ho preferiti in semplicità e purezza!!
Buon appetito!!

12 commenti:

  1. meravigliosa la tua ricetta complimenti per il tuo blog mi sono aggiunta spero mi verrai a trovare

    RispondiElimina
  2. E' in queste occasioni che non si può proprio evitare di essere golosi!!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo questo pavè, veramente un confort food.

    RispondiElimina
  4. deve essere meraviglioso... assolutamente meraviglioso....

    RispondiElimina
  5. ¡Qué rico, Deborah! Pero me he quedado enamorada de las empanadillas de queso y pollo....las tengo que preparar!!.

    Besos y feliz semana.

    RispondiElimina
  6. in questo momento avrei proprio voglia di coccolarmi un pò, mi segno la ricetta Deborah! grazie per le tue parole, sei un tesoro, un abbraccio forte, a presto!

    RispondiElimina
  7. Oddio che bontà!!
    troppo bello e goloso adoro il cioccolato!!
    Bravissima cara
    un'abbraccione Anna

    RispondiElimina
  8. Un confortino così lo mangerei subito.
    Mandi

    RispondiElimina
  9. ma sono spettacolari!!!!!!!!!!!!!!!!!li segno!!!baci!

    RispondiElimina
  10. che buoni! una consistenza meravigliosa, sono sicura!
    ti ho invitato al gioco dei 7 links, solo se ti va!
    ciao! :-)

    RispondiElimina
  11. davvero invitantissima buona serata

    RispondiElimina