Diario di un viaggio nel gusto

Questo blog è il diario di un'avventura che inizia, la mia avventura, condotta per sentieri che non mi sono del tutto nuovi ma che attraverso il loro andare mi condurranno ad esplorare nuovi lidi.... il verde è il colore che predominerà la mia strada, il suo profumo ne sarà l'aroma allietante e suadente... un percorso gastronomico, il mio, di vita, di credo... una scelta, uno stile, il mio ritmo... ricette che trarranno dalla terra il proprio profilo, che dell'erba avranno la gentilezza e la delicata essenza, il sapore avranno della semplicità e dei sensi saranno stimolo e soddisfazione.... Un viaggio nella cucina... con la creatività e la curiosità che sempre portano lontano...

umorale

umorale
trasparenze autunnali

venerdì 5 febbraio 2016

TORTELLI DI GRANO SARACENO E PATATE CON SALSA ALLA RANA PESCATRICE

....Di quando in qando affiora un senso di nostalgica malinconia. L'assenza, la lontananza, siano da una persona cara, siano da un "luogo" che sentiamo intimamente nostro, si fanno sentire.
Ed io riprovo a tornare.... con nuova determinazione, con un altro impegno nel cuore, con la voglia di ricucire, di condividere, di sentirsi parte di un mondo..... Io provo a tornare qui, su questo blog che sento appartenermi come un angolino privato (eppure pubblico!), come un pezzetto del mio orto che mi piacerebbe coltivare....
Ritorno, riprovo......Speriamo!! 

Durante la mia lunga assenza, pur mantenendo viva la mia cucina classica di sempre, mi sono specializzata in alimentazione "senza", senza glutine, senza lattosio, senza nichel.... Un nuovo universo da esplorare, con cui entrare in contatto ma piano piano. All'inizio è stato difficile. L'assenza delle idee, il timore dell'assenza stessa, le consistenze che non tornavano, i sapori che deviavano dalle mie aspettative..... ma poi la "frequentazione" ha dato i suoi frutti ed è sbocciata una simpatia che ora è sentimento, trasporto e passione perché quando sfidi te stessa, le tue regole, e vinci allora la tua conquista è una motivazione in più, che dura per sempre!
Questi tortelloni (senza glutine e lattosio), sono assolutamente deliziosi. Nei miei corsi riscuotono un enorme successo e sono belli anche, cromaticamente, nelle forme tondeggianti.... fanno pensare all'abbondanza non certo all'assenza!!!

TORTELLONI DI GRANO SARACENO E PATATE CON SALSA ALLA RANA PESCATRICE

Per due porzioni occorrono:
Per la pasta:
150 g di farina 00 (o 160 g di mix senza glutine per pasta)
50 g farina di grano saraceno
2 uova
sale
curry
Per il ripieno:
1 patata grande lessa, condita con sale, pepe, olio e poi schiacciata
Per la salsa:
Rana pescatrice cotta a tranci in padella con olio, 1 spicchio di aglio, sale e bagnata leggermente con acqua. Poi spellata e sbriciolata.
Spinacini freschi frullati con poca acqua (a formare una cremina), poi scaldati su fiamma bassa ed insaporiti con sale e paprica forte.

Preparate la pasta con la classica fontana, mescolando le due farine ed aggiungendo il sale, le uova e un cucchiaino raso di curry. Poi impastate con le mani, tenendo vicino una ciotolina con acqua fredda nella quale bagnare semplicemente le dita nel caso in cui l'impasto dovesse risultare troppo asciutto. Non lavorate troppo a lungo, altrimenti la pasta si secca e tende a stracciarsi.
Stendete la pasta dopo averla fatta riposare coperta per una ventina di minuti, quindi ricavate dei dischi piuttosto grandi, mettete al centro di ciascuno una noce di patate lasse e richiudete il tortellone piegandolo prima a metà e facendone aderire perfettamente le estremità (abbiate cura di evitare che dentro rimanga aria, altrimenti in cottura si gonfieranno fino a rompersi), quindi facendo perno sull'indice, chiudeteli nella classica forma a cappello, unendone le due punte esterne.
Cuocete i tortelli in abbondante acqua salata, quindi tuffateli nella salsa di spinacini e rana pescatrice mescolate.
Completate con un giro di ottimo olio evo.

Buon appetito e.... a presto!!

4 commenti:

  1. benritrovata cara, mi fa tanto piacere leggerti di nuovo !La ricetta è deliziosa, amo il pesce e l'abbinamento con le verdure è vincente, grazie ! Ti abbraccio forte, non sparire di nuovo....

    RispondiElimina
  2. Grazie infinite Chiara, è un dono grande ritrovarti ogni volta!! Grazie, grazie, grazie!!!!

    RispondiElimina
  3. che bello poterti rileggere, bentornata tra noi ! Ottimi questi tortelli!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  4. Sembrano deliziosi! Grazie per la ricetta *.*

    Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio una copia cartacea di "Glass Magician" più l'ebook di "Paper Magician" (primo capitolo della saga) e il segnalibro del Café Littéraire!

    RispondiElimina