Diario di un viaggio nel gusto

Questo blog è il diario di un'avventura che inizia, la mia avventura, condotta per sentieri che non mi sono del tutto nuovi ma che attraverso il loro andare mi condurranno ad esplorare nuovi lidi.... il verde è il colore che predominerà la mia strada, il suo profumo ne sarà l'aroma allietante e suadente... un percorso gastronomico, il mio, di vita, di credo... una scelta, uno stile, il mio ritmo... ricette che trarranno dalla terra il proprio profilo, che dell'erba avranno la gentilezza e la delicata essenza, il sapore avranno della semplicità e dei sensi saranno stimolo e soddisfazione.... Un viaggio nella cucina... con la creatività e la curiosità che sempre portano lontano...

umorale

umorale
trasparenze autunnali

martedì 12 aprile 2011

GAMBERONI MARINATI AL PEPERONCINO


Il caldo di questi giorni, tanto improvviso ed intenso, ha acceso l'appetito di un insolito vigore. Il gusto richiede ora di essere stuzzicato, l'atmosfera di colmarsi di nuovi stimoli e la passione per il cibo vuole essere alimentata, curata, nutrita...
Questo piatto è di una estrema semplicità eppure il suo gusto, il suo sapore al palato, sono pieni, insoliti, davvero appetitosi. 
Un piatto di facile esecuzione e di sicura riuscita, ideale per una cena informale o come antipasto. Adatto anche per i meno esperti!!

Per circa quattro porzioni occorrono: 20 gamberoni freschi, 4 lime, olio extra vergine di oliva, 2 spicchi d'aglio, peperoncino rosso piccante, 2 pomodori maturi, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di miele, paprica, foglioline di prezzemolo tritate, insalatina misticanza, sale fino.
Pulite e sgusciate i gamberoni crudi (privandoli o meno della testa e della coda a seconda del vostro gusto), liberateli dai filini intestinali incidendone appena il dorso con la punta di un coltellino e poi sfilandoli delicatamente, asciugateli infine tamponandoli con carta da cucina.

Dopo aver lavato accuratamente e tritato le foglie di prezzemolo, unitevi un trito sottile di aglio e peperoncino (privato dei semi).
Versate quindi il trito in una ciotola capiente ed unitevi il succo di due lime, la paprica ed olio evo q.b.
Aggiungete i gamberoni nella marinata, mescolateli bene e lasciateli riposare per circa trenta minuti (voltandoli un paio di volte).
Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti, quindi frullateli insieme ad uno spicchio d'aglio, al miele, alla salsa di soia e ad un poco di olio.
Lavate i rimanenti lime ed affettateli molto sottilmente (lasciandone la buccia).
Sgocciolate i gamberoni dalla marinata, infilzateli negli spiedini di legno alternandoli alle fette sottili di lime e, dopo averli spennellati con il frullato al pomodoro e miele, cuoceteli sulla griglia ben calda appena unta per alcuni minuti (voltateli).
Lavate la misticanza, sistematela su un piatto da portata, aggiungete i gamberoni e servite il piatto ancora caldo.

11 commenti:

  1. Molto molto stuzzicante da mangiare e ri-mangiare :)

    RispondiElimina
  2. che belli così freschi e appetitosi! baci

    RispondiElimina
  3. Una ricetta prelibata e originalissima, prendo nota!!! Sei stupenda tesoro, un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao, insomma uno di quei piatti leggeri e freschi, a base di pesce e verdure che involiano tanto d'estate. Ricchi di gusto e profumati.
    Bellissima idea.
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Il caldo è tornato primaverile qui da me ..deliziosa questa tua ricetta ciao

    RispondiElimina
  6. Per me è una grande idea, oltre la marinatura anche l'impostazione...Ciao cara...un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Tesoor anche se oggi diluvia devo dire che nell'aria la primavera negli ultimi giorni si è fatta sentire tantissimo e questo piatto fresco veloce e saporito lo trovo davvero il top!!bacioni grandissssimi,tvb,Imma

    RispondiElimina
  8. Che bel piatto estivo mi piace tanto adoro il caldo!!
    bravissima un bacione Anna

    RispondiElimina
  9. ottimo spunto per un aperitivo..

    RispondiElimina
  10. Ciao cara,sono la vecchia amministratrice della cuoca pasticciona,blog nel quale ho smesso di scrivere da tempo per alcune ragioni che me lo hanno impedito.La mia passione per la cucina però non mi ha mai abbandonata ed ho quindi ripreso a scrivere per questo motivo e anche perchè mi mancavate tutte voi blogger.Ti invito a fare un saltino da me e diventare sostenitrice se ti piaccio.Un forte abbraccio.
    http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Ciao carissima!...amo marinar i gamberi in varie versioni e poi grigliarli...mi intriga anche questa tua idea (come molte delle tue of course!:D)
    Un abbraccio
    Terry

    RispondiElimina