Diario di un viaggio nel gusto

Questo blog è il diario di un'avventura che inizia, la mia avventura, condotta per sentieri che non mi sono del tutto nuovi ma che attraverso il loro andare mi condurranno ad esplorare nuovi lidi.... il verde è il colore che predominerà la mia strada, il suo profumo ne sarà l'aroma allietante e suadente... un percorso gastronomico, il mio, di vita, di credo... una scelta, uno stile, il mio ritmo... ricette che trarranno dalla terra il proprio profilo, che dell'erba avranno la gentilezza e la delicata essenza, il sapore avranno della semplicità e dei sensi saranno stimolo e soddisfazione.... Un viaggio nella cucina... con la creatività e la curiosità che sempre portano lontano...

umorale

umorale
trasparenze autunnali

mercoledì 20 luglio 2011

INSALATA FREDDA DI COUS COUS CON GIUNCATO E POMODORI FILANGE' AL PESTO DI MANDORLE E UVETTA

Una ricetta fresca e abbastanza veloce per un pranzo estivo sobrio, gustoso, poco impegnativo. La coesistenza di consistenze e di note differenti trovo sia sempre molto interessante ed in questo piatto convivono sapori dolci e salati ma in connubio che è mitigato da un insieme ben equilibrato.
Il cous cous per le insalate fredde è perfetto. La grana sottile si amalgama e condisce accuratamente e al palato dona sensazioni corpose ad ogni boccone.
Vi consiglio di provare, la delicatezza del giuncato è in perfetto sincronismo con la polpa del pomodoro (che soltanto per un effetto scenico, per gioco, si realizza in filetti) e con la salsa a base di frutta secca e basilico.... I colori d'insieme poi, sono assolutamente estivi e freschissimi!!
Buon assaggio!!
Per due ricche porzioni occorrono: 140 g di cous cous integrale (il mio biologico) precotto, 200 ml di acqua, sale, 5 pomodori piccadilly polposi e maturi, 100 g di formaggio fresco giuncato (o in sostituzione primosale), una manciata di mandorle intere e spellate, uvetta passa q.b. (a seconda di quanto gradite le note dolciastre, io ne ho utilizzati una decina di acini secchi), 1 spicchio d'aglio piccolino, basilico, 20 g parmigiano grattuggiato, olio evo.
Iniziate preparando il pesto (che così avrà il tempo di insaporirsi). Versate nel cutter le mandorle, l'uvetta, l'aglio, il basilico, il parmigiano grattugiato e un poco d'olio evo, quindi agionate. Aggiungete olio a filo fin quando il pesto non avrà raggiunto il gredo di cremosità desiderato, salate, versate in una ciotola e lasciate da parte.
Fate poi rinvenire il cous cous seguendo le istruzioni sulla confezione che avrete acquistato. Nel mio caso ho versato il cous cous in una ciotola capiente con due cucchiai di olio evo e l'ho ben sgranato con una forchetta, poi ho aggiunto l'acqua bollente e salata leggermente, ho continuato a sgranare ed ho coperto. Così ho lasciato raffreddare.
Per i pomodori filangè ho fatto bollire in un pentolino un pò di acqua, ho lavato i pomodori, ho inciso una leggerissima croce sulla loro buccia (dall'altra parte rispetto al picciolo) e li ho immersi nell'acqua ancora bollente per pochi istanti. Li ho scolati e subito messi in una ciotola di acqua molto fredda. Poi li ho sbucciati (in questo modo, vedrete che la buccia si toglierà senza alcuna fatica e senza rovinare minimamente la polpa che resterà compatta e soda).
Ho tagliato i pomodori a metà, quindi a spicchi che ho privato a mano dei semi interni, infine li ho tagliati a filetti abbastanza sottili.
Per completare il piatto a tagliato in cubetti il giuncato.
Per servire il cous cous l'ho versato in due ciotole, ho posto sulla cima il giuncato ed il pomodoro, un filo di olio evo e sale, infine ho irrorato abbondantemente con il pesto.
Potete decorare con foglie di basilico fresco e profumato.

17 commenti:

  1. Ciao, eh no, il giuncatgo ancora ci manca da provare, ma così come l'hai descritto deve dare un sapore davvero diverso e ricercato al piatto! Per il resto anche noi adoriamo il cous cous, perfetto per queste insalate estive ricche e fresche!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Bella proposta, un piatto davvero interessante, sia per la ricercatezza che per gli equilibri.Mi piace!!! complimenti bravissima come sempre.
    Ciao cara a presto

    RispondiElimina
  3. QUESTA RICETTA è VERAMENTE INVITANTE...L'APPUNTO SIMMY

    RispondiElimina
  4. Il cous cous mi piace moltissimo sia caldo che freddo e lo trovo un'ottima alternativa alle classiche insalate di riso e pasta. Con questo mix di sapori lo hai reso davvero appetitoso e particolare. Sai sempre come stupire e deliziare il palato tesoro, un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Molto interessante questo cous cous, un'interpretazione particolare ma gustosissima, ancora un ciao e alla prossima.

    RispondiElimina
  6. Ma che bella ricetta!! Particolare ma molto invitante!! Di sicuro da provare!!
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Ho segnato subito questa ricetta perche sarà strano ma io il cous cous l'ho scoperto da poco e quando leggo una ricetta cosi fresca e saporita come la tua la segno subito...questa è decisamente uno spettacolo!!bacioniiiiiiiiiiiii,Imma

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima!
    finalmente riesco a passare!
    Che primo estivo favoloso, fresco e gustoso!!!
    un bacio!

    RispondiElimina
  9. Buonissimo questo cous cous!! Le mandorle ci stanno benissimo!!
    Franci

    RispondiElimina
  10. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissima Home page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  11. Delizioso e raffinato!!!! Complimenti tesoro, un bacione

    RispondiElimina
  12. Navigando il lungo e in largo tra i blog, sono finita qui nel tuo.
    Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina
  13. un piatto fresco e originale....favoloso!!!

    RispondiElimina
  14. Por esta parte de España todavía no ha llegado el verano....¡una desesperación! Pero esta ensalada con un poco de calorcito es una auténtica maravilla.
    Genial, Deborah.
    Feliz fin de semana. Besos.

    RispondiElimina