Diario di un viaggio nel gusto

Questo blog è il diario di un'avventura che inizia, la mia avventura, condotta per sentieri che non mi sono del tutto nuovi ma che attraverso il loro andare mi condurranno ad esplorare nuovi lidi.... il verde è il colore che predominerà la mia strada, il suo profumo ne sarà l'aroma allietante e suadente... un percorso gastronomico, il mio, di vita, di credo... una scelta, uno stile, il mio ritmo... ricette che trarranno dalla terra il proprio profilo, che dell'erba avranno la gentilezza e la delicata essenza, il sapore avranno della semplicità e dei sensi saranno stimolo e soddisfazione.... Un viaggio nella cucina... con la creatività e la curiosità che sempre portano lontano...

umorale

umorale
trasparenze autunnali

domenica 28 febbraio 2010

MADELEINE ALLE MANDORLE CON BRIE E RADICCHIO

La cucina francese esercita su di me un fascino sottile. Credo sia perchè nel mio immaginario è saldamente lagata all'idea di espressione creativa, oppure per il suono elegante del modo in cui i francesi ne pronunciano i nomi, come fossero immancabilmente riferiti a piatti saporiti e suadenti, preludio di prelibatezze incredibili! In questo caso, tuttavia, di francese c'è solo il nome delle formine che ho voluto dare alle mie tartellette salate, una derivazione di mia fantasia di una ricetta assaggiata tempo fa, in un localino di Annecy, appena oltre il confine italiano. Un posto incantevole, nel quale alla poesia dei panorami si mescola il fascino dei sapori. Gli occhi mangiano sempre ben prima della bocca!
Queste madeleine le ho preparate ieri sera. Otto ospiti intorno alla mia tavola per festeggiare il mio quarantesimo compleanno. ho ricevuto molti complimenti!

Per otto madeleine grandi occorrono: 80 g di farina, 50 g di mandorle in polvere, un cucchiaio abbondante di lievito in polvere istantaneo, 50 g di burro fuso, un cucchiaio abbondante di emmental grattugiato, del radicchio tardivo tagliato a listarelle sottilissime (circa tre cucchiai pieni), 30 g di brie tagliato a dadini, paprica e sale.

Ho sbattuto in unaterrina le uova con il sale, quindi ho unito la farina setacciata, le mandorle in polvere ed il lievito ed ho mescolato bene. Ho quindi unito al composto il burro fuso e tutti gli altri ingredienti. Ho mescolato fino ad ottenere una pasta piuttosto morbida ed un poco appiccicosa che ho poi trasferito nelle apposite formine da madeleine in silicone (leggermente oleate).
Ho messo le formine in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

Ho servito le madeleine come antipasto, ancora tiepide.

36 commenti:

  1. Deborah, tanti auguri di buon compleanno!!!!
    Sono mooolto belli e gustosi! Mi piaciono!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Davvero originalissime queste madeleine salate!! ..Devono essere una bontà! Bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Innanzitutto auguri, spero che tu abbia trascorso uno splendido compleanno! Complimenti, facile e veloce, annoto la ricetta mi tornerà utlile per la prossima cena !Saluti Manu.

    RispondiElimina
  4. Intanto buon compleanno. Anch'io sono 40enne da poco.La ricetta mi piace molto, amo molto sia il brie sia, sia il radicchio, quindi non mi resta che segnare e provare quanto prima! CIAO

    RispondiElimina
  5. Tantissimi auguri! e complimenti per le madeleines salate, che golose!!! queste le provo subito, sono senza carne e il radicchio con i formaggi ci sta benissimo. Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  6. prima di tutto...Augurissimi per il tuo
    compleanno e poi complimenti per queste
    deliziose madeleine salate che ti copiero'
    quanto prima..
    bacioni Enza

    RispondiElimina
  7. auguri auguri auguri
    ci credo che ti abbiamo fatto i complimenti devono essere appetitose bellissima idea

    RispondiElimina
  8. ciao! Le madleine ci ripormettiamo sempre di provarle, sono uno sfizio davvero carino!
    Sia dolci sia salate vengono sempre una meraviglia!
    Buonissimo l'abbinamento che hai scelto per questa ricetta!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Auguri Deborah, buon copleanno!!

    RispondiElimina
  10. Tanti Auguri per uno splendido compleanno! Mi devo mettere alla ricerca degli stampini adatti per provare assolutamente questa tua ricetta! Buona serata Lauradv

    RispondiElimina
  11. @ tutti: Grazie per gli auguri... mi fanno piacerissimo, che bello condividere anche il compleanno!! Baci e abbracci. Deborah

    RispondiElimina
  12. Tanti auguri anche da parte nostra e tutta la nostra ammirazione per queste stupefacenti madeleines, l'abbinamento di sapori è talmente particolare che ci ha fortemente sorpresi, non potremo fare a meno di provarlo a nostra volta!
    Buona settimana da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  13. Ciao Deborah, tanti cari e affettuosi auguri! Le tue deliziose e particolari madeleine sono lo straordinario frutto della tua arte creativa e della tua passione per la cucina! Complimenti e un bacione

    RispondiElimina
  14. Dici bene..."gli occhi mangiano prima di ogni tua preparazione"... delicatissimi e saporite con contrasto di sapore queste madeleine, ottime e auguroni per il tuo compleanno, un bacio Max.

    RispondiElimina
  15. ah... le madeleines.... buonissime!

    RispondiElimina
  16. allora anche io ti faccio tanti auguri!! fra 3 giorni sarà anche il mio compleanno, anche iosono un pesciolino ;) gli oroscopi dicono che i pesci sono riservati ma molto sensibili e creativi.. nel nostro caso è vero!
    buona settimana!
    p.s. le madeleines proustiane sono sempre amatissime

    RispondiElimina
  17. Ciao carissima e un mondo di auguri prima di tutto, questo sembra sia il nostro anno, devo dire che non è partito affatto male!! Ascolta queste madeleine sembrano ottime, io non avendo lo stampo posso farle nella formina dei muffins??
    Complimenti carissima e a presto!!

    RispondiElimina
  18. Madeleines salate da manuale! Complimenti, sono proprio carine... E tanti auguri, anche se con un po' di ritardo!
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  19. augurissimi tesoro di cuore!!!!! e queste madeleine salate sono uno spettacolo!!io le ho fatte solo dolci e mi sono bisticciata con lo stampo:-)nn risucivo ad estrarle bene ma forse avevo commesso qualche errore oppure era lo stampo classico e nn di silicone a creare problemi... adesso provo le tue salate e vediamo che succede:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  20. p.s. se posso permettermi tesoro riesci a fare delle foto piu grandi??i tuoi piatto sono cosi belli che è un peccato vederle cosi piccole!!!basta salmarle con qualche altro programma tipo flick e si ingradiscono sicuramente,baci

    RispondiElimina
  21. Finalmente che sono favolose...!!
    Ho letto che vai alla scuola in questi giorni, purtroppo non posso perchè sto andando a scegliere i mobilip er arredare casa, fra 3 settimane la signora va via e non abbiamo ancora deciso niente!!
    Ci vuole tempo per ,l'arrivo ma dobbiamo anche fare i lavoriii..ti giuro che sono stanchissima!!
    Vorrei tanto venire con te, ma non riesco a liberarmi, quando sarà possibile, te lo facco sapere!!
    Intanto scriviamoci. Complimenti per questa ricettina la voglio provare.
    Elisa

    RispondiElimina
  22. Buone queste madeleine salate... un ottimo antipasto!
    mi devo decidere ad usar lo stampo che ho ma non ho mai utilizzato!
    che fessa!:)
    buona settimana!
    Terry

    RispondiElimina
  23. Della serie...io le ho mangiate!Buone davvero...Mia cara grazie per essere passata a farmi visita...Ci vediamo in settimana?Baci

    RispondiElimina
  24. Ciao tesoro, per me è un onore commentare i tuoi articoli scritti con passione e competenza! Grazie a te della graditissima visita. Buonanotte e un bacione

    RispondiElimina
  25. Tantissimiiii auguriiii cara Deborah!!!!
    Ci credo che t'bbiano fatto i complimenti, queste madeleines sono da provare assolutamente...me le segno, alla prima occasione le inserisco tra i finger food!
    Hai ragione, gli occhi mangiano davvero prima della bocca!
    Bacioniiii
    Ago :-D

    RispondiElimina
  26. deliziose!!! un vero dramma la mia allergia alle uova!

    RispondiElimina
  27. Ma quanta fantasia hai??? :P Beata te che pasticciando riesci a produrre cose buone e carine... Se preparassi qualcosa di mia inventiva non arriverebbe nemmeno ad essere catalogato nella parola "cibo" :)
    Menomale che ci sei tu a sperimentare, cosi io copio :)

    RispondiElimina
  28. Complimenti per il tuo bellissimo blog: sono felice di esserci arrivata attraverso la mia cara lady boheme!
    Ciaooo!

    RispondiElimina
  29. Carissima Deborah, le tue parole sono sempre gentilissime! Un grazie di cuore e a presto. Baci

    RispondiElimina
  30. Anche se con notevole e imperdonabile ritardo, desideravo farti i miei più cari auguri :-)
    Raffinatissime le madeleines ...

    RispondiElimina
  31. @ tutti: Grazieee!! Grazie davvero. L'aver condiviso anche il mio compleanno (e il quarantesimo, vi assicuro, è stato particolare!) mi ha riempito di una profonda gioia! Grazie, grazie ancora a tutti. Passerò a trovarvi uno ad uno... ^_^ Deborah

    RispondiElimina
  32. Come vedi, sono venuta subito a trovarti!! Accidenti, che bel blog! E mi sa anche che tu sia molto simpatica, così, a pelle! :-)) Ti abbraccio con la promessa di fare un giro approfondito qua dalle tue parti, a scovare ricettine deliziose e per conoscerti meglio! :-)

    RispondiElimina
  33. ciao Deborah, arrivo in ritardo per gli auguri...cosi' ho pensato di donarti un fiorellino... sperando sia di auguro per una serena primavera...
    ciao

    RispondiElimina
  34. Cara Deborah, mi ha detto la mia cara Lady che non riesci ae entrare nel mio blog: come mi dispiace!!!
    Siccome me l'hanno detto anche altri, adesso apro un post per vedere se qualcuno ci puo' aiutare: io con il pc non sono molto brava!
    Spero che si risolva tutto...e il bello è che non so neanche perchè!
    Un caro abbraccio a te che ti sei tanto interessata!

    RispondiElimina
  35. Carissima Deborah, ho avvisato Luna d'Argento affinché si metta in contatto con te! Grazie della gradita visita, un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  36. madeleine salate?!?!? ma che meraviglia! davvero molto brava, complimenti! baciuzzi.

    RispondiElimina