Diario di un viaggio nel gusto

Questo blog è il diario di un'avventura che inizia, la mia avventura, condotta per sentieri che non mi sono del tutto nuovi ma che attraverso il loro andare mi condurranno ad esplorare nuovi lidi.... il verde è il colore che predominerà la mia strada, il suo profumo ne sarà l'aroma allietante e suadente... un percorso gastronomico, il mio, di vita, di credo... una scelta, uno stile, il mio ritmo... ricette che trarranno dalla terra il proprio profilo, che dell'erba avranno la gentilezza e la delicata essenza, il sapore avranno della semplicità e dei sensi saranno stimolo e soddisfazione.... Un viaggio nella cucina... con la creatività e la curiosità che sempre portano lontano...

umorale

umorale
trasparenze autunnali

sabato 23 gennaio 2010

TARTE AUX CHOCOLAT

Questa ricettina, veloce e semplice, porta con se immagini ricche di poesia... un paesino battuto dal vento impetuoso del nord, dolci note di cioccolato, una insegna cigolante, in ferro battuto, scarpe rosse, sguardi di disapprovazione, musica gitana... Vianne e la sua Anouchka... e poi sorrisi e gioia e festa... danze e profumi... zuccherosa delizia e, finalmente, radici!
E' come un inno alla dolcezza che dona magia al tempo concedendogli di "durare a lungo", rallentarsi per poter essere a sua volta assaporato, goduto, vissuto pienamente...
Questa torta di cioccolato è appagante e ricca di gusto, ideale per il pomeriggio di un fine settimana invernale in compagnia delle persone cui si vuole bene.

La ricetta è tratta dal libro di Joanne Harris (l'autrice di "Chocolat"), un poco modificata. Ha una consistenza morbida e vellutata e presenta un gioco cromatico che la rende marmorizzata, di grande effetto.
Per circa sei porzioni occorrono: 200 g di frollini con gocce di cioccolato (io li ho fatti da me preparando una pasta frolla arricchita di pezzetti di cioccolato fondente); cannella in polvere; 100 g di burro chiarificato fuso (ma anche se non lo chiarificate va bene!); 100 g di cioccolato fondente; un goccino del liquore dolce che preferite (io ho utilizzato della malvasia); 100 g di cioccolato bianco; mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia; 450 ml di panna liquida (più un piccolo goccio); 75 g di zucchero fino; due fogli di gelatina.

Per iniziare riunite in una ciotola i biscotti sbriciolati con il burro fuso e la cannella, mescolate bene e versate il composto in uno stampo tondo a cerniera che porrete in frigorifero a rassodare dopo averne ben livellato il contenuto con il dorso di un cucchiaio.

Nel frattempo fondete a bagnomaria il cioccolato fondente ed unitevi un cucchiaio di liquore. A parte grattugiate il cioccolato bianco (io per comodità ho utilizzato il mio piccolo robot da cucina!) ed unitevi l'essenza di vaniglia. A questo punto sbattete metà della panna con lo zucchero e, quando questo sarà ben sciolto, amalgamatevi la restante panna. Il composto così ottenuto non deve essere montato ma soltanto risultare un poco gonfio.

Dividete ora la panna zuccherata in due ciotole uguali e versate in una la cioccolata fondente fusa e nell'altra il cioccolato bianco grattugiato. Mescolate bene entrambi.

Ammorbidite in acqua fredda i fogli di gelatina, quindi strizzateli e fateli sciogliere per pochi secondi su fiamma bassa insieme ad un goccio di panna (o di latte). Unite metà della gelatina al composto fondente e metà a quello bianco. Fate raffreddare un poco.

Quando la base della torta sarà ben rassodata, aiutandovi con un cucchiaio, versatevi in modo alternato i due cioccolati, uno sull'altro, partendo dal centro della torta. Quando avrete completato questa operazione, con una forchetta, girate piano piano la farcia, facendo in modo che si disegnino delle venature a spirale marroni e bianche. L'effetto finale deve essere quello del marmo.

Prima di servire, ponete la torta in frigorifero per almeno tre ore ed infine decoratela a vostro piacimento (io ho usato dei ricci di cioccolato bianco e scuro).

30 commenti:

  1. Cioccolato, che parola magica!!!!!!Bellissima ricetta!!!Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Mammamia, Deborah, che buonooooo!!!...sei bravissima!...la rubo e la farò!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Carissima Deborah, sei eccezionale! Hai le mani di fata... mi segno la ricetta e proverò a cimentarmi! Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Adoro quel film proprio perchè c'è la cioccolata!!! Questa torta è da sballo...me ne porti un pezzettino?Noto che l'influenza ha lasciato in te voglia di coccole cioccolatase!!Un bacio cara amica

    RispondiElimina
  5. che meraviglia.... sento il profumo!!! Quanto sono buone le torte al cioccolato!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  6. Questa torta è davvero invitante!
    Grazie per essere passata da me, ora ti seguo, seguimi se ti va.
    Buona giornata
    Cristina

    RispondiElimina
  7. MMMmmmmm Deborah, che aquolina..!!

    RispondiElimina
  8. @ Matteo: ...si, è una parola magica ed è magico mangiarne... sarà per questo che mette allegria!

    @ Oxana: grazie per i complimenti... come sai sono assolutamente contraccambiati!!

    @ Lady Boheme: Mi piacerebbe avere le mani di fata!! Grazie! A prestissimo.

    @ Rossa Irlandese: Ma che piacere vederti qui (finalmente!)!! Non so se ne avanzerà ma se così dovesse essere te la farò assaggiare!... Torna prestooooo!

    @ Colombina: Questa torta ha davvero un aspetto ed un sapore dolcissimi! Anche io amo i dolci al cioccolato. ^_^

    @ Cristina: Ti seguirò senza dubbio... a presto allora, ci vediamo qui e da te! Deborah

    RispondiElimina
  9. fai un lavoro bellissimo, che invidia!! mi piacciono molto anche le foto dei paesaggi, sei molto creativa! seguirò con passione le tue ricette, ciao!

    RispondiElimina
  10. Grazie per essere passata da me.Mi piace molto il tuo blog e il tuo modo di scrivere. Credo che ci faremo visita molto spesso..
    A presto
    sciopina

    RispondiElimina
  11. hmmm che delizia questp dessert!
    e che carino il tuo blog, ti seguirò (:

    *

    RispondiElimina
  12. Hai detto una cosa magica, trascorrere insieme a persone a cui si vuole bene un pomeriggio!!! E chi ci riesce più! Con una torta cosi sicuramente si riuscirebbe a passare un pomeriggio in "DOLCE" compagnia con amici. Max.

    RispondiElimina
  13. @ Federica: E' vero, è un dolce da acquolina!! Buona domenica e a presto.

    @ Patapata: grazie, sono felice di averti conosciuta e di incontrarci da ora per "scambi culinari"!!

    @ Sciopina: Si lo credo anche io, grazie per i complimenti che rigiro al tuo blog!

    @ Tartina: Sarò felice di vederti e per questo, ovviamente, passerò anch'io da te! Grazie.

    @ Max: Hai tagione, è un bene raro il tempo sereno con gli amici ma essendo una inguaribile positiva cerco di trovare appena posso il modo di condividerne un pò e di arricchirlo con dolci, spuntini... buona musica! Grazie per la visita, a presto. Deborah

    RispondiElimina
  14. ammazza deve essere una delizia unica! complimenti!

    RispondiElimina
  15. Questa torta è davvero invitante, complimenti.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  16. Ciaooo!! Grazie degli auguri al mio blog-compleanno, e complimentissimi per il tuo blog..!!
    Un bacione:-)

    RispondiElimina
  17. Ciao! ma che bel blog!! sei bravissima! qui tutte le ricette ci piacciono tantissimo!! dolci e sfiziose..per tutti i gusti!
    un bacione

    RispondiElimina
  18. @ Federica: Lo è... è una delizia! Piuttosto dolce e coccolosa!

    @ Daniela: Grazie, spero di vederti ancora qui... ^_^

    @ Piccolacuoca: Rinnovo gli auguri anche qui e grazie a te per essere passata a trovarmi. Vediamoci ancora. Deborah

    @ Manuela e Silvia: Che bello vedervi e leggervi tra le mie pagine... ne sono davvero contenta. Grazie. A presto.

    RispondiElimina
  19. guarda... io potrei morire qui adesso e sarebbe tutta colpa della TUA torta cioccolatosa!!!
    Ma dico io: si può mai di lunedì pomeriggio guardare ste robette??? No, dimmi tu... :D :D
    Bravissima, baci.

    RispondiElimina
  20. Ciao Debora,
    come stai?
    Che bella torta che hai fatto...adoro il cioccolato, soprattutto in questi giorni che fa davvero freddo...
    bacini Elisa

    RispondiElimina
  21. @ Betty: Carissima, che piacere vederti!... Non vorrei mai che ti accadesse neppure di svenire... di lunedì pomeriggio poi!! Comunque tu sarai abituata alle leccornie.. a giudicare dalle stupende ricette del tuo blog!! Comunque grazie. ^_^

    @ Elisa: Ciao, il cioccolato di questa torta ha in effetti contribuito ad alleviare i miei malesseri di stagione, stò meglio, grazie! Passo da te... spero di vederti presto, e questa volta sul serio! Un abbraccio. Deborah

    RispondiElimina
  22. CIAISSIMO! come vedi ho seguito il tuo invito per visitare il tuo blog. Mi piace! Mi piace! adesso ti aggiungo ai blog che seguo e che consiglio nel GastronomicoN! Passa da me quando vuoi i miei fornelli sono sempre pronti alle visite dei gourmet! hehe a presto e complimenti per il tuo blog! anch'io lo consulterò ogni tanto!

    RispondiElimina
  23. Carissima, grazie della visita e buona giornata!

    RispondiElimina
  24. Ciao se passi da me c'è un premio che ti aspetta! Un saluto Manu.

    RispondiElimina
  25. @ Bruno: Grazie del passaggio e dei complimenti... ti aggiungo anche io al blog-roll. A prestissimo. deborah

    @ Lady Boheme: E' sempre un grande piacere passare da te, infatti ci passo e ripasso spesso!

    @ Claudia: Che bel commento... mi lusinga e ti ringrazio. Un saluto carissimo.

    @ Manuela: Ma che bello, grazie... vengo subito. E' il mio primo premio e ne sono molto onorata. Un pensiero carinissimo... ^_^ Deborah

    RispondiElimina
  26. Hola:

    Ya he echado un vistazo a tu blog y volveré. ¿Tampoco tienes traductor del italiano al español? Aunque entiendo casi todo algunos ingredientes no sé lo que significan en español.

    Enhorabuena por tu trabajo y gracias por visitarme.

    Un beso.

    RispondiElimina
  27. Grazie della visita... ma tu sei una vera cuoca vedo dalle foto...che onore, che brava, avrò un sacco da imparare!!!:)

    bellissima e buonissima sta torta!:)
    alla prossima!
    Terry

    RispondiElimina
  28. Ciao Deborah è un piacere essere capitata nel tuo blog ^___^ complimenti, fai un lavoro impegnativo (soprattutto per una donna) a causa degli orari ma ricco di grandi soddisfazioni, non c'è un giorno uguale all'altro e per questo hai tutta la mia stima! Adoro il cioccolato, il film Chocolat (soprattutto il protagonista) e questa torta è meravigliosa, brava ;D
    Sonia

    RispondiElimina
  29. spira davvero questa torta;))
    complimenti per un bellissimo blog...da un senso di serenità e armonia, bravissima!

    RispondiElimina